SISGEO utilizza su questo sito cookies anche di terze. Per continuare a navigare questo sito, vi invitiamo a leggere la nostra Informativa Privacy e Cookies qui e cliccare sul tasto “Accetto”. Se continuate a navigare il sito SISGEO, si sottintende che accettate l’uso dei cookies come descritto.

Barrette estensimetriche a corda vibrante

Codici di riferimento: VK40, VK4000VS, VK4000, VK4200VC, VK4200, VK4200VC, VK4200VN, VKBAR

Gli estensimetri a corda vibrante Sisgeo sono particolarmente adatti per il monitoraggio a lungo termine di opere in acciaio, calcestruzzo o cemento armato. L’estensimetro viene fissato alla struttura in acciaio tramite dei blocchetti che vengono saldati sulla struttura stessa, oppure viene annegato nel getto di calcestruzzo.

Questo strumento è molto affidabile e robusto; il processo di invecchiamento termico cui viene sottoposto in fase di costruzione permette di minimizzare la deriva elettrica nel tempo.

Lo strumento risulta essere inoltre resistente agli agenti aggressivi tipici del calcestruzzo ed è adatto ad essere installato anche in particolari situazioni in cui subisce forti accelerazioni, come ad esempio durante l’infissione dei pali. 

TECNOLOGIA

DOWNLOAD

READABLE BY

VIDEO CORRELATI

Monitoraggio gallerie capitolo 5 - Edifici sopra la zona di scavo
Tunnel monitoring - chapter 1 - Philosofy, entrance, cross sections and excavation face
Monitoraggio gallerie capitolo 2 - Scavo con TBM e conci strumentati
Tunnel monitoring - chapter 2 - TBM concrete lining

NEWS CORRELATE

Articolo pubblicato su Strade & Autostrade N.111 - Maggio-Giugno 2015  
Lunedì, 25 Maggio 2015