SISGEO utilizza su questo sito cookies anche di terze. Per continuare a navigare questo sito, vi invitiamo a leggere la nostra Informativa Privacy e Cookies qui e cliccare sul tasto “Accetto”. Se continuate a navigare il sito SISGEO, si sottintende che accettate l’uso dei cookies come descritto.

foto assistance sisgeo1150 320

FAQ#041 - Modem 3G/2G o router 4G/3G quale tecnologia scegliere?

L’utilizzo del modem 3G/2G è consentito solo nei seguenti casi:

  • quando è necessario solo l’invio delle letture per email o su server FTP dell'utente (in maniera automatica dopo ogni acquisizione o una volta al giorno). 
  • quando è necessario l’invio di SMS in caso di allarme.

Con il modem 3G/2G, il collegamento da remoto è da considerarsi di emergenza. Il caricamento delle pagine è estremamente lento in caso di scarsa qualità del segnale. Il collegamento remoto necessita che il PC sia dotato di modem GSM o modem analogico collegato a rete telefonica (non digitale e non passante da centralini).

Per il modem 3G/2G, la SIM deve essere:

  • abilitata al traffico internet (con APN) per la trasmissione delle dati su FTP
  • M2M per il collegamento da remoto

Nel caso quindi sia necessario gestire i set-up di OMNIAlog da remoto, è quindi suggerito l'uso dei router 4G/3G.