SISGEO utilizza su questo sito cookies anche di terze. Per continuare a navigare questo sito, vi invitiamo a leggere la nostra Informativa Privacy e Cookies qui e cliccare sul tasto “Accetto”. Se continuate a navigare il sito SISGEO, si sottintende che accettate l’uso dei cookies come descritto.

Clicca sulla mappa per filtrare per area

Fornitura strumentazione e monitoraggio del Forte San Fernando e Forte Batería San José

ALVARADO & DÜRING

| Paese: Colombia | Luogo: Cartagena de Indias | Inizio: 2015 | Fine: -
  •  

    Il forte di San Fernando a Cartagena de Indias, nella zona meridionale dell’isola di Tierrabomba,
    ha sostituito il forte di San Luis che è stato distrutto durante l’assalto all’isola da parte delle truppe dell’Ammiraglio Vernon. La sua costruzione è iniziata nel 1753, seguendo i disegni preparati dall’ingegnere Juan Bautista Mac Evan. Ha bastioni circolari sormontati dalle facciate del Re e della Regina. Mentre la facciata della Regina è di fronte al canale, quella del Re guarda alla terraferma.

    Il forte San José è stato costruito da Juan de Herrera y Sotomayor nei primi anni del 18esimo secolo.
    La struttura è costruita di modo da chiudere il passaggio attraverso il canale di Bocachica insieme con il forte di San Fernando. È stato interamente restaurato nel 1990.

    Il progetto riguarda il controllo dei due forti all’ingresso della baia di Cartagena per verificare i possibili movimenti causati dai lavori di dragaggio nel canale di accesso alla baia.